Lame per seghetti alternativi e per seghe a gattuccio

Lame per seghe - Made in Germany!

Seghetti alternativi e seghe a gattuccio sono una costante in diversi comparti dell’edilizia: ad esempio nella demolizione, la costruzione di terrazze, le installazioni e nei lavori di falegnameria. Un taglio netto e veloce è importante per lavori professionali ed efficienti. Il nuovo assortimento di seghe Klingspor offre quindi soluzioni per tanti materiali e applicazioni.


Applicazioni principali
sega a gattuccio

Applicazioni principali
seghetto alternativo

Lavorazione del legno


Lavorazione dei metalli


Edilizia

Geometria di taglio

Rettificata a croce, conica

  • Per tagli netti
  • Taglia le fibre del legno. I denti presentano una disposizione conica permettendo quindi di ottenere bordi di taglio netti.

Rettificata a croce, stradata

  • Per tagli rapidi
  • Taglia le fibre del legno. I denti della lama sono stradati assicurando quindi velocità di taglio elevate.
kreuzgeschliffen_konisch_schneidgeometrie.png kreuzgeschliffen_geschraenkt_schneidgeometrie.png

Fresata, stradata

  • Risultati di taglio piuttosto grezzi
  • Lacera le fibre del legno, il che può portare a ottenere
    bordi di taglio sfilacciati.

Fresata, ondulata

  • Per tagli fini e precisi
  • L ’intero dente partecipa alla truciolatura
    del materiale.
gefraest_geschraenkt_schneidgeometrie.png gefraest_gewellt_schneidgeometrie.png

Geometria di taglio

Caratteristiche della lama

Le lame per seghe Klingspor sono ottimizzate per il rispettivo campo di impiego. In sostanza è possibile distinguere quattro gruppi di materiali:


CV – Acciaio altolegato al cromo vanadio
…preferito per la lavorazione di materiali più teneri come
legno, pannelli in fibre di legno o plastiche.
Bi-metallo – Acciaio per molle con
strisce saldate di HSS al cobalto

...ideale per materiali in legno e metallo.

HSS – Acciaio rapido ad alte prestazioni
…si usa per materiali più duri come ad esempio ferro,
acciaio, alluminio e metalli non ferrosi.

HM – Acciaio al carbonio
…si contraddistingue per resistenza all’usura elevata
e lunga durata di servizio. Le lame per seghe in
questo materiale sono destinate all’uso universale.

Caratteristiche della lama

x0x - Standard

Le fibre del legno vengono lacerate a causa della forma dei denti diagonali rispetto al legno. I fianchi rettificati non toccano la fuga di taglio, pertanto taglio molto netto nel legno.
Applicazione: legno

x1x - Special

Lunga durata grazie ai denti con riporti in metallo duro. La larghezza della lama per sega permette tagli diritti e precisi. Vengono tagliati rapidamente anche i materiali più duri.
Applicazioni: calcestruzzo poroso, muratura, mattoni forati

x3x - Dentatura bilaterale

Consente tagli curvi estremamente sottili nel legno, sono possibili anche tagli all’indietro.
Applicazioni: legno tenero, compensato, pannelli truciolari

x4x - Dentatura posteriore

Consentono tagli curvi fini ed estremamente netti nel legno.
Applicazione: legno

x5x - Sottile

La forma sottile della lama da seghetto alternativo consente tagli curvi nel legno.
Applicazione: legno

x6x - Dentatura a spinta

Le lame per seghetti alternativi con "dentatura a spinta" consentono, grazie alla "dentatura inversa", tagli senza scheggiature sul lato superiore del materiale.
Applicazioni: legno, piani di cucine, pannelli rivestiti

x7x - Dentatura radiale

Grazie ai tre diversi orientamenti dei denti è garantito un taglio senza strappi su entrambi i lati.
Applicazioni: piani di lavoro di cucine, pannelli rivestiti

x8x - Lama per sega spessa

Poiché la lama da seghetto alternativo è più spessa è garantito anche il taglio angolare.
Applicazione: legno

x9x - Dentatura Vario

Le lame per seghetti alternativi con passo del dente variabile garantiscono un impiego universale sui materiali più disparati.
Applicazioni: legno, legno con chiodi, metallo, acciaio

La scelta della lama per sega corretta

"Una sola lama per sega è sufficiente per fare tutto?" La risposta è: no! A seconda delle caratteristiche e dello spessore del materiale da lavorare il materiale della lama, la geometria dei denti e la flessibilità della lama per sega svolgono un ruolo decisivo. Lo stesso vale per la qualità del taglio: che si tratti di tagli rapidi nelle demolizioni piuttosto che di bordi di taglio netti nell’assemblaggio di cucine, ha un’influenza fondamentale sulla scelta della lama per sega corretta.

1. Materiale della lama per sega e geometria di taglio

Qualità di acciai lama per sega
CV HSS BiM HM
Adatto per: Adatto per: Adatto per: Adatto per:
Geometria di taglio
Fresata, stradata

Tagli standard nel
legno
Per lavorazione
di metalli
Campo d’impiego
universale
su legno e metallo
+ lunga durata
= vita di servizio
elevata
Per materiali abrasivi
e lavorazione dei
metalli
Fresata, ondulata Tagli standard su
metallo
Impiego standard
universale su legno e
metallo
+ lunga durata
= vita di servizio
elevata
Rettificata a croce,
stradata

Tagli molto rapidi Tagli rapidi nel legno
+ lunga durata
= vita di servizio
elevata
Per materiali abrasivi
e lavorazione del
legno
Rettificata a croce,
conica

Tagli molto netti Tagli molto netti nel
legno
+ lunga durata
= vita di servizio
elevata

2. Denti per pollice

taglio netto
lento

taglio grezzo
veloce

3. Lunghezza della lama

Ci dovrebbero essere sempre 2-3 denti che lavorano nel materiale: come regola empirica, per quanto riguarda la lunghezza dentata della lama per sega vale quanto segue: Larghezza del materiale più 50 mm

tabelle_blattlaenge.png

  Passo del dente KL_icon_gelb_RGB_Info.png  
 
 
Per passo del dente si intende la distanza tra due punte di una lama per sega. È indicato in pollici o millimetri.
Nota bene: quanto più il materiale è tenero tanto maggiore dovrebbe essere il passo del dente della lama per sega. Infatti: quando si segano materiali teneri si creano più trucioli che non per quelli duri. La distanza tra due punte della sega costituisce lo spazio per questi trucioli. Una scarsa distanza delle punte della sega peggiora l’asportazione dei trucioli, facendo sì che la sega lavori più lentamente o, nei casi peggiori, si incastri.

Identificazione del modello

Codice colore

Legno: Metallo: Pallet: All-Cut: Laminato: Materiali
minerali:
Verde Blu Arancione Nero Grigio Rosso

Campi di applicazione delle lame

Torna all’Archivio