Compensato

Compensato è un termine generico indicante dei pannelli in materiali di legno, composti da almeno tre fogli sovrapposti, in cui la direzione delle fibre degli strati adiacenti sono sfalsate (solitamente di 90°). In questo modo le caratteristiche dei materiali legate alla direzione (il „lavoro“ di dilatazione e ritiro del legno) sono in larga misura inibite („bloccate“).

Il compensato ha una struttura simmetrica e ha sempre un numero di strati dispari. Gli strati possono essere composti da impiallacciati, tavole di legno massiccio, barre di legno massiccio o altri materiali di legno.

A seconda del tipo di strati, il compensato si differenzia in:

  • Impiallacciati (pannelli impiallacciati, forma speciale pannello Multiplex con almeno 12 mm di spessore e almeno cinque strati)
  • Paniforti („paniforti con anima listellare“) con uno strato centrale in listelli di legno segati o in sfogliati disposti in costa spessi 8 mm
  • Compensato in tavole di legno massiccio incollate trasversalmente
  • Compensato assemblato con strati interni in un altro materiale di legno (ad es. un pannello truciolare in impiallacciato quale strato esterno).

Il compensato ha, grazie alle molteplici varianti e caratteristiche, svariate possibilità di impiego, ad es. nell'edilizia come pannello di rivestimento ma anche nella realizzazione di mobili.

Lavorazione del compensato

Il compensato può essere lavorato (segato, fresato, levigato) e rivestito come il legno massiccio. Dato che gli strati di copertura sono realizzati sempre in legno massiccio (di solito impiallacciato), nella levigatura devono essere osservati i medesimi principi della lavorazione del legno massiccio. Si osserva che per gli strati di copertura in impiallacciato molto sottili o per le varietà di legno a pori grandi, nella giunzione alla pressa dei pannelli l'adesivo può occasionalmente fuoriuscire dai pori del legno causando, nel successivo processo di levigatura, un intasamento più rapido del nastro abrasivo. Klingspor ha sviluppato prodotti con caratteristiche speciali in grado di impedire ostruzioni premature.

Torna all’Archivio